FORGOT YOUR DETAILS?

Questione di Angeli

by / / Archivio, avviso pubblico, Blog

Post di Gaetano Lanza

“Perche’ cercate tra i morti Colui che e’ vivo?”

Nel testo sacro dei Cristiani, il Vangelo, a parlare cosi’ erano Angeli vestiti da contadini per annunciare il mistero che ha segnato la storia e che stiamo per onorare. La Resurrezione del Cristo.

Qualche fantastorie (che non possiamo smentire trattandosi di fede e non di scienza) come Marco Columbro o l’ufologo Maggioni che, ironia della sorte, fa’ Angelo di nome, azzardano la tesi secondo cui si tratta di extraterrestri.

Per la verita’ l’angelologia esiste da sempre, quasi fosse un bisogno dell’animo umano,  e compare in diverse culture antiche fra cui quella assiro-babilonese, iranica, giudaica e cristiana. Il De coelesti Hierarchia, o Gerarchia celeste, appartenente al Corpus Dionysianum, del V secolo, attribuito a un filosofo neoplatonico ne e’ un esempio.

Questione di Angeli. qualcuno dira’.

Tutto questo preambolo, direte, e’ per porre a chi legge Auguri “Angelici” per la Santa Pasqua?

Anche. E’ per fare, in realta’, approfittando della prossima Santa Pasqua, un annuncio angelico: Angels Initiative. Per saperne di piu’ clicca su   https://angels-initiative.com/

“To increase the number of patients treated in stroke ready hospitals and to optimise the quality of treatment in all existing stroke centres. We are building a global community of stroke centres and stroke ready hospitals, working every day to improve the quality of treatment for every stroke patient. Support us in achieving this by joining the Angels Initiative to give life a chance.” Questo e’ l’annuncio di Valeria Caso, Presidente di ESO (European Stoke Initiative), nostra amica, orgoglio italiano, che ISO (Italian Stroke Organization) ha raccolto e fatto suo per l’Italia vedi anche su   http://www.iso-stroke.it/?p=1.

Obiettivo maggio 2019. Entro maggio 2019 l’Europa dovra’ dotarsi di stroke centers qualitativamente e quantitativamente idonei e sufficienti a curare in tempo e in modo adeguato su tutto il continente i casi di nuovi stroke. Un impegno notevole per ESO in Europa e per ISO in Italia.

Il nuovo Presidente ISO, Danilo Toni, il nuovo Direttivo ISO, insediati da poco, dal 2 marzo per la precisione (approfittiamone per ringraziarli assieme ai Past President Gian Franco Gensini e Antonio Carolei) hanno raccolto in Italia la sfida lanciata da ESO in Europa.

Obiettivo maggio 2019. Il Congresso che ISO terra’ con ESO a Milano a maggio 2019, visto che l’ESO terra’ nel 2019 il suo Congresso in Italia, a Milano appunto.

E la SICVE?

La SICVE che ha contribuito a fondare l’ISO non puo’ stare a guardare, non puo’ occuparsi del sesso degli Angeli. Deve occuparsi …….della loro iniziativa, la Angels Initiative.  Intanto iscriviamoci a ISO. Costa solo 10 euro all’anno.

Per iscriverTi segui il link   http://www.iso-stroke.it/?page_id=542

Buona Pasqua.

Questione di Angeli

by / / Archivio, Blog, News

Post di Gaetano Lanza

“Perche’ cercate tra i morti Colui che e’ vivo?”

Nel testo sacro dei Cristiani, il Vangelo, a parlare cosi’ erano Angeli vestiti da contadini per annunciare il mistero che ha segnato la storia e che stiamo per onorare. La Resurrezione del Cristo.

Qualche fantastorie (che non possiamo smentire trattandosi di fede e non di scienza) come Marco Columbro o l’ufologo Maggioni che, ironia della sorte, fa’ Angelo di nome, azzardano la tesi secondo cui si tratta di extraterrestri.

Per la verita’ l’angelologia esiste da sempre, quasi fosse un bisogno dell’animo umano,  e compare in diverse culture antiche fra cui quella assiro-babilonese, iranica, giudaica e cristiana. Il De coelesti Hierarchia, o Gerarchia celeste, appartenente al Corpus Dionysianum, del V secolo, attribuito a un filosofo neoplatonico ne e’ un esempio.

Questione di Angeli. qualcuno dira’.

Tutto questo preambolo, direte, e’ per porre a chi legge Auguri “Angelici” per la Santa Pasqua?

Anche. E’ per fare, in realta’, approfittando della prossima Santa Pasqua, un annuncio angelico: Angels Initiative. Per saperne di piu’ clicca su   https://angels-initiative.com/

“To increase the number of patients treated in stroke ready hospitals and to optimise the quality of treatment in all existing stroke centres. We are building a global community of stroke centres and stroke ready hospitals, working every day to improve the quality of treatment for every stroke patient. Support us in achieving this by joining the Angels Initiative to give life a chance.” Questo e’ l’annuncio di Valeria Caso, Presidente di ESO (European Stoke Initiative), nostra amica, orgoglio italiano, che ISO (Italian Stroke Organization) ha raccolto e fatto suo per l’Italia vedi anche su   http://www.iso-stroke.it/?p=1.

Obiettivo maggio 2019. Entro maggio 2019 l’Europa dovra’ dotarsi di stroke centers qualitativamente e quantitativamente idonei e sufficienti a curare in tempo e in modo adeguato su tutto il continente i casi di nuovi stroke. Un impegno notevole per ESO in Europa e per ISO in Italia.

Il nuovo Presidente ISO, Danilo Toni, il nuovo Direttivo ISO, insediati da poco, dal 2 marzo per la precisione (approfittiamone per ringraziarli assieme ai Past President Gian Franco Gensini e Antonio Carolei) hanno raccolto in Italia la sfida lanciata da ESO in Europa.

Obiettivo maggio 2019. Il Congresso che ISO terra’ con ESO a Milano a maggio 2019, visto che l’ESO terra’ nel 2019 il suo Congresso in Italia, a Milano appunto.

E la SICVE?

La SICVE che ha contribuito a fondare l’ISO non puo’ stare a guardare, non puo’ occuparsi del sesso degli Angeli. Deve occuparsi …….della loro iniziativa, la Angels Initiative.  Intanto iscriviamoci a ISO. Costa solo 10 euro all’anno.

Per iscriverTi segui il link   http://www.iso-stroke.it/?page_id=542

Buona Pasqua.

TOP